Verso clásico Verso libre Prosa poética Relato
Perfil Mis poemas Mis comentarios Mis favoritos
Cerrar sesión

Tormento

Non riconosci il fruscio
d’un cuore che ti cerca?

…ha il suono dei fogli scartati
che cadono nel vuoto
lasciando smarriti
le parole scarabocchiate
che non riusciamo a dire mai

Non sai distinguere il dolore
d’un anima che pur ferendoti,
ti ha sparato un colpo
per nascondersi dei sentimenti?

…é un malessere che fa tremare
perche tutto ciò che non si ha detto
resta come amara rugiada
che nel inverno diventa brina
facendo restare impietriti

Non sai vedere che intorno a te
sono cresciute delle radici?

…quelli d’un tremolante ceppo
che guardando dentro tuoi occhi
ha scoperto un verde prato
e ha sentito sbocciare dentro se
una primavera mai scoperta

Se trovi qualcuno che al improvviso
scrive mille domande
su tutto ciò che credevi certo
senti il tuo universo frammentarsi
e allora tutto gira senza gravità

Ma se dopo trovare chi ti travolge cosi
non sa vedere, distinguere
o riconoscere tu essenza
…il vuoto diventa deserto
e tutte quelle domande… TORMENTO

etiquetas: italiano
4
sin comentarios 14 lecturas versolibre karma: 63